Perché ho fatto evolvere i Tollerati

Le persone che lottano contro il loro sovrappeso: ho praticamente passato due terzi della mia vita con loro, ho imparato a conoscerle e ad amarle. È con loro e grazie a loro che ho costruito i miei metodi, in interazione permanente. Li ringrazio tutti e mi sono fatto una promessa, quella di restituirvi ciò che mi avete aiutato a costruire, di dedicarmi a proteggervi, ad aiutarvi. Ma dobbiamo anche capire che viviamo in un mondo, in società e culture che si evolvono. E anche le richieste e le esigenze di coloro che vogliono perdere peso sono cambiate.

Appena 10 anni fa, aziende e media supportavano le diete dimagranti e si creò un ambiente vivace, un vento potente nelle vele di coloro che avevano bisogno di perdere peso. Oggi, questo vento si è trasformato e soffia dal davanti, contro. Questo vento ha portato un clima di tolleranza e lassismo che suggerisce che perdere peso non richiede altro che una dieta sana.

Siete nella posizione giusta per sapere che perdere peso è molto, molto lontano dall’essere così semplice. Succede che anche con un regime forte come il metodo classico, si incontrano periodi di stagnazione estenuante. Questo vento di lassismo, l’ho sperimentato e sentito e non potevo ignorarlo. È stato durante questo periodo che ho creato il metodo dolce. E il Metodo Classico l’ho portato avanti espandendo la varietà di tollerati. Dal momento in cui ho aperto questo vaso di Pandora, da tutto il mondo, ho ricevuto delle presentazioni di prodotti, ne ho ricevute centinaia con immagini di etichette nutrizionali e liste di ingredienti.

Ho pensato che non avrebbero indebolito il metodo. Più varietà di tollerati possibili ma non più di due al giorno. Sulla carta aveva senso, ma quello che accadde fu che quando la scelta si allargò, la tentazione fu più forte e gli sgarri più numerosi. È per questo motivo che ho trovato una regola che ha avuto il merito della chiarezza e della semplicità: I TOLLERATI POSSONO ESSERE UTILIZZATI SOLO NEI GIORNI PV – PROTEINE + VERDURE E NON IN PP – PROTEINE PURE.

Soprattutto, sospendere l’uso dei Tollerati in caso di rallentamento e peggio, stagnazione. Va anche ricordato che ciò che rende la forza e l’efficienza del metodo è la purezza delle proteine pure. E un giorno di PP perde parte del suo potere in presenza di un cibo a base di carboidrati. Ho confrontato il giorno delle PP con un enorme palloncino e che era sufficiente per far scoppiare un semplice ago di carboidrati.

Sento alcuni dei nostri che dicono di essere riusciti a perdere peso con tollerati continui e indiscriminati in ogni giorno della crociera. Confermo che è vero, ma era in un momento in cui il numero di tollerati non era così aperto come lo è oggi.

Colgo l’occasione per impostare la regola di uso dei Tollerati nella Scala Nutrizionale ( 7 giorni ): NESSUN TOLLERATO LUNEDÌ E MARTEDÌ, momento forte della perdita di peso. NESSUN TOLERATO SABATO E DOMENICA che sono sufficientemente aperti e ricchi per accettare anche i Tollerati. QUINDI, UN TOLLERATO AL GIORNO MERCOLEDÌ, GIOVEDI E VENERDÌ.

Qui e ora, chi mi ama mi segua!

Leave a Reply

×
×

Carrello